•   amministrazione@romanoassociati.it
  •  +39 081 520 3316

 

Il Nostro Blog

Il Socio di una Snc si è rivolto allo studio Romano Associati dopo aver ricevuto la notifica di due avvisi di addebito da parte dell’Inps con i quali gli erano stati chiesti i pagamenti relativi ai contributi previdenziali inerenti la gestione commercianti per il periodo in cui lo stesso era…
Quando si discute di pignoramento, spesso si fa rifermento anche al c.d. minimo vitale. Trattasi, in concreto, di una somma che non può essere aggredita in alcun modo dal creditore e che garantisce al debitore il soddisfacimento delle sue primarie necessità.Pertanto, colui che subisce il pignoramento dello stipendio tende subito…
Soddisfazione per le prime approvazioni dei progetti Resto al Sud. Lo Studio Romano è felice di condividere la soddisfazione per i primi decreti di approvazione relativi al bando Resto al Sud rivolto a giovani imprenditori del sud Italia con l’obiettivo di dare una spinta alla crescita economica del meridione che finanzia…
Cultura in Campania, 10Milioni per le imprese culturali Il decreto dirigenziale della Regione Campania n. 164 del 30 luglio 2018 pubblicato sul Burc speciale del 31 luglio 2018 ha emanato l'avviso pubblico per la concessione di incentivi finalizzati a sostenere le imprese sul "Sistema produttivo della Cultura" e sui "Nuovi…
Ai sensi dell’articolo 5, comma 4, Tuir, nell’impresa familiare il reddito prodotto deve venire imputato ad ogni collaboratore che ha prestato in modo continuativo e prevalente la sua attività di lavoro nell’impresa, proporzionalmente alla sua quota di partecipazione agli utili, per un importo in ogni caso complessivamente non superiore al…
Dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro ed i committenti non potranno più corrispondere ai lavoratori/collaboratori la retribuzione/compenso, nonché ogni anticipo di essa, per mezzo di denaro contante, indipendentemente dalla tipologia del rapporto di lavoro instaurato.Vediamo le caratteristiche della norma.Rapporti di lavoroLa preclusione all’uso del contante è prevista per…
Dal 15 gennaio sarà possibile presentare le domande a Invitalia per gli incentivi Resto al Sud.  Sono escluse le attivita' commerciali e le libere professioni. Domenico Arcuri, Amministratore delegato di Invitalia, ha spiegato che è un ulteriore contributo allo sviluppo del Sud, che da due anni cresce addirittura piu' del…
La Camera di Commercio di Napoli concede contributi a fondo perduto alle imprese della Filiera Alimentare per la realizzazione o il potenziamento di sistemi di conservazione degli alimenti a garanzia dell’igiene e per la tutela della salute dei consumatori.In particolare finanzia la realizzazione o il potenziamento di abbattitori di temperatura…
Da Gennaio 2018 il via alla presentazione delle domande per il bando cosiddetto “voucher digitalizzazione”. L'incentivo consiste nella concessione di un contributo (sotto forma di “voucher”), di importo non superiore a 10 mila euro, pari al 50% del totale delle spese sostenute per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici,…
RESTO AL SUD: fino a 200.000 euro, con 35% a fondo perduto, per avvio nuove imprese in Campania e Sud Italia Finanziamenti fino a 40 mila euro con quota del 35% a fondo perduto e prestito restante a tasso zero: si tratta del nuovo incentivo "Resto al Sud", previsto dal…

logo bottom

Lo Studio Romano@ssociati

...rappresenta l’evoluzione dello studio tradizionale di dottore commercialista e propone ad aziende di ogni dimensione un’offerta completa di consulenza fiscale e societaria.

Contatti

Via Vincenzo Gioberti, 5
80011 - Acerra (Na)

+39 081 520 3316

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

dalle 9.00 alle 18.00

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili. Continuando la navigazione ne acetti l'utilizzo.